Anteprima Premium Cinema Comedy - Luglio 2019

BUDDY COMEDY

Tutti i lunedì di luglio alle ore 21.15
Per i lunedì del mese di luglio, Premium Comedy ha pensato di mettere insieme una serie di film che hanno per protagonisti coppie di comici. Si inizia l’1 luglio con “Una spia e mezzo”. Dwayne Johson interpreta Robbie Wheirdicht, un disadattato sovrappeso che è stato vittima di bullismo a scuola, e che, da adulto, con il nome Bob Stone, diventa un agente muscoloso ed estremamente letale della CIA. Attira il suo vecchio amico del liceo, Calvin (Kevin Hart), diventato un contabile, in un'avventura di spionaggio internazionale. I due entrano così in un mondo di sparatorie e servizi segreti che potrebbe uccidere entrambi. La coppia protagonista della settimana successiva è, invece, composta da Kevin Hart e Will Ferrell in “Duri si diventa”. Un miliardario, dopo essere stato condannato a scontare dieci anni di carcere per frode, cerca qualcuno che gli insegni come sopravvivere dietro le sbarre. Si rivolge quindi a Darnell, che gli offre consigli su come diventare un vero duro. Lunedì 15 luglio il film “Candidato a sorpresa” vede al centro della narrazione Will Ferrell e Zach Galifianakis. Il parlamentare di lungo corso Cam Brady commette, pubblicamente, un'enorme gaffe prima di un'elezione. Una coppia di ultra milionari ne approfitta per tramare contro Cam spalleggiando un candidato rivale. Il lunedì successivo, in “Hazzard”, Sean William Scott e Johnny Knoxville interpretano i cugini Bo e Luke Duke che, a bordo della loro auto, si divertono a scorrazzare nella contea di Hazzard sfidando lo sceriffo Coltrane e il governatore Boss Hogg. La rassegna si conclude lunedì 29 luglio con “Un poliziotto in prova”. Hart (Kevin Hart) deve cercare di sopravvivere a un giorno di convivenza forzata con il fratello della fidanzata (Ice Cube), un poliziotto che non lo vede di buon occhio e non approva l'unione tra i due.

SERATA IMMATURI

Giovedì 4 luglio dalle ore 21.15
Giovedì 4 luglio serata interamente dedicata ai film di Paolo Genovese su un gruppo di amici che in “Immaturi” si trovano nuovamente insieme dopo vent'anni a causa di un disguido burocratico. Devono, infatti, riaffrontare l'incubo della propria gioventù: superare un'altra volta l'esame di maturità. Nel sequel “Immaturi – Il viaggio”, in onda in seconda serata, il gruppo di amici decide di fare il viaggio di maturità che non aveva potuto fare anni prima, e si organizzano per passare una settimana a Paros, in Grecia. Una volta a destinazione però cominciano i problemi: due coppie attraversano una crisi a causa di un tradimento, mentre i litigi e le incomprensioni sembrano essere all'ordine del giorno per tutti.

ESTATE ITALIANA

Tutti i venerdì di luglio alle ore 21.15
Inizia venerdì 5 luglio, in prima serata, un ciclo composto da quelle pellicole che sono state definite “cinecocomeri”, cioè quelle commedie che sono il corrispettivo estivo dei popolari “cinepanettoni”. Il primo titolo è “Operazione vacanze”. Bebo (Jerry Calà) è un uomo di sessant'anni, attivo e gioviale, che lavora come cantante nei locali. A causa della figlia di un boss della mafia, questi è costretto a cambiare mestiere e diventare un animatore in un villaggio estivo per famiglie. Qui modifica il proprio nome in Lello Spada e diventa estremamente popolare. La settimana successiva, in “Faccio un salto all’Avana”, Enrico Brignano interpreta Fedele, che ha perso l'adorato fratello maggiore ed è ostaggio di una moglie instabile e di un suocero facoltoso che vorrebbe soltanto liberarsi di lui. Quasi per caso, però, scopre che Vittorio (Francesco Pannofino), il fratello dato per morto, è in realtà vivo e vegeto. Segue il 19 luglio “Un’estate al mare” che racconta una serie di divertenti e piccanti storie di vacanze, sole, mare, amori e tradimenti sulle più famose spiagge italiane: un emigrante torna al paesello d'origine per salvare il proprio onore; i tifosi fiorentini cercano di portare alla squadra un noto calciatore; un padre si inventa una vita fasulla per far colpo sul figlio; una cantante lirica scarica il proprio marito; un doppiatore affronta il palco. La collection si conclude poi il 26 luglio con “Un’estate ai Caraibi”. Alberto (Gigi Proietti) è un operaio di Roma che non riesce a far fronte ai debiti e decide di scappare dall'Italia per rifugiarsi ai Caraibi. Qui l'uomo esegue una serie di truffe facendosi aiutare da Morgan, un bambino disposto a reggere il gioco per pochi soldi. Roberto (Carlo Buccirosso) è, invece, un bancario che abbandona il lavoro a causa di una diagnosi sbagliata. Convinto di aver pochi mesi da vivere, lo sfortunato si trasferisce ad Antigua.

PRATICAMENTE, RENATO

Tutte le domeniche di luglio dalle ore 21.15
Nel mese del suo 79esimo compleanno, Comedy festeggia Renato Pozzetto dedicandogli tutte le domeniche del mese di luglio. Si parte il 7 con “Noi uomini duri”, in cui Pozzetto fa coppia con Enrico Montesano. Un banchiere milanese e un tranviere romano, Silvio e Mario, si ritrovano a partecipare ad un corso di sopravvivenza. Nonostante le grandi differenze e non poche incomprensioni, tra i due nasce una sincera amicizia. In seconda serata “7 chili in 7 giorni”: dopo essersi laureati in medicina con voti estremamente bassi, Silvano e Alfio (Carlo Verdone) si improvvisano dietologi e aprono una casa di cura per obesi. Domenica 14 luglio il ciclo prosegue con “Il ragazzo di campagna” e “La casa stregata”. Nella prima pellicola Pozzetto interpreta il contadino Artemio, il quale, in occasione del proprio quarantesimo compleanno, si accorge di volere una vita normale e lontana dalle asprezze della campagna. L'uomo decide così di tentare fortuna a Milano. La settimana successiva, in prima serata, va in onda “Roba da ricchi” e a seguire “Grandi magazzini”. Il direttore di un grande centro commerciale di Roma è alle prese con una serie di bizzarre vicende: un vecchio attore che non riesce a pronunciare la battuta giusta, un uomo eccentrico vincitore di un premio e con uno scambio di persona. Concludiamo domenica 28 luglio con “Le comiche”. Renato e Paolo, interpretati rispettivamente da Pozzetto e Villaggio, sono due comici di un film che escono dallo schermo di una sala cinematografica in cerca di scampo. Nella vita reale, le loro imprese sono ancora più pericolose e sono costretti a scappare dagli emissari della mafia. In seconda serata “Le nuove comiche”.

SERATA PAOLO RUFFINI

Sabato 6 luglio dalle ore 21.15
Comedy dedica la serata di sabato 6 luglio all’attore comico toscano Paolo Ruffini. In prima serata “I babysitter”. Andrea (Francesco Mandelli), un trentenne imbranato e timido, sogna di diventare un importante procuratore sportivo; intanto è impiegato nello studio del celebre agente di campioni Gianni Porini, interpretato da Diego Abatantuono. Quando il suo capo gli chiede una sera di fare da babysitter al pestifero figlio Remo, Andrea accetta, non immaginando che gli amici Aldo (Paolo Ruffini) e Mario (Andrea Pisani del duo comico PanPers) abbiano in mente per lui un party scatenato, video-filmato minuto per minuto. La mattina dopo, Porini trova la casa devastata e di Andrea e Remo non c'è traccia. A seguire “Fuga di cervelli”. Qui Ruffini interpreta Alfredo, il quale, insieme a quattro amici, riesce a modificare il proprio curriculum e a iscriversi alla prestigiosa Università di Oxford allo scopo di aiutare un ragazzo a coronare il sogno di fidanzarsi con la donna che ama.