Anteprima Premium Stories - Maggio 2019

Anche su

RIVERDALE 3

1^TV ASSOLUTA
In onda in Prima Tv ogni martedì alle 21.15 a partire dal 26 marzo
Le vicende dei protagonisti della misteriosa cittadina di Riverdale tornano ad appassionarci nella terza stagione di questa serie tv basata sui personaggi dei fumetti della casa editrice Archie Comics. La nuova stagione si apre con un salto temporale di tre mesi avanti rispetto alla chiusura della precedente, in cui Archie era stato accusato di omicidio. Da qui, e da una sua probabile adesione ai Serpents, partono i nuovi sviluppi del caso, mentre le vite dei suoi amici continuano a scorrere tumultuose: Veronica, Betty e Jughead si troveranno ad avere a che fare con casi misteriosi legati a riti satanici. In un episodio speciale intitolato “The Midnight Club” la Riverdale High vanterà un preside d’eccezione: l’attore Anthony Michael Hall. In questa occasione, infatti, veniamo portati ai tempi in cui i genitori dei ragazzi di Riverdale erano ancora al liceo, rendendoci partecipi di nuovi segreti e rivelazioni.
Anche su

ALL AMERICAN

1^TV ASSOLUTA
In onda in Prima Tv ogni domenica alle 21.15 a partire dal 14 aprile
Arriva su Premium Stories la serie TV ispirata alla vita del giocatore di football americano Spencer Paysinger (Spencer James nella serie), interpretato da Daniel Ezra. La serie racconta la storia di Spencer James, studente alla South Crenshaw High e stella nascente del football americano, che si trova a vivere a cavallo tra due realtà distinte: quella di Compton, il luogo che lui chiama “casa”, e Beverly Hills, dove viene selezionato dal coach Billy Baker (Taye Diggs) per far parte del team del liceo. Lo show è scritto da April Blair , mentre la produzione è affidata alla Berlanti Productions.
Anche su

GOD FRIENDED ME

1^TV ASSOLUTA
In onda in Prima Tv ogni sabato alle 21.15 a partire dal 20 aprile
Cosa faresti se Dio ti inviasse una richiesta di amicizia su Facebook? E’ questo l’incipit di “God friended me”, il nuovo comedy-drama che affronta temi quali fede, scienza, esistenzialismo e speranza in chiave comica attraverso le vicende di giovane ateo che improvvisamente riceve una richiesta sul popolare social network proprio da Dio. Il protagonista è Miles Finer (Brandon Micheal Hall), figlio del Reverendo Arthur (Joe Morton). Miles non è credente ed è alla ricerca di uno scopo nella vita, quando, dopo vari rifiuti, decide finalmente di accettare le insistenti richieste dal profilo di Dio. Questo lo porterà a conoscere Cara Bloom (Violett Beane, nota per il suo ruolo di Jesse Wells in “The Flash”), una giornalista in piena crisi esistenziale. I due si trovano così ad investigare sulle amicizie consigliate dall’account divino, trovandosi inavvertitamente ad aiutare le persone e ad avere un obiettivo nelle loro esistenze. La sceneggiatura è stata scritta da Steven Lilien e Bryan Wynbrandt, già autori di “Alcatraz”.