Anteprima Prossimamente - Aprile 2020

ARROW 8

In onda in Prima Tv ogni venerdì alle 21.15
Arriva al capitolo conclusivo la storia di Green Arrow Oliver Queen (Stephen Ammel).

L’ottava stagione avrà un tono simile a quello della prima, frenetico, ricco di deja-vu e colpi di scena, volto a omaggiare le origini della serie.  I nuovi episodi avranno il compito di far combaciare i vari tasselli disseminati nel corso delle passate stagioni. Ormai, il futuro di Star City sarà senza l'eroe incappucciato, il testimone è passato nelle mani di una nuova generazione di Vigilanti.

Conosceremo più da vicino il nuovo gruppo di eroi, il "team Arrow 2.0", con protagonisti William Queen (primo figlio di Oliver), Mia (figlia di Oliver e Felicity), Connor e Zoe.

Nel cast ritornano Emily Bett Rickards, interprete di Felicity Smoak e Colin Donnell nei panni di Tom Merlyn, il migliore amico di Oliver.

Crisis on Infinite Earths è il titolo del maxi crossover che anche quest’anno vedrà riuniti i supereroi protagonisti delle serie dell’Arrowverse: Arrow, The Flash, Supergirl, Batwoman e DC's Legends of Tomorrow.

IL TESTIMONE INVISIBILE

1^TV ASSOLUTA - Per l’appuntamento Venerdì Anteprima
Nonostante si dichiari innocente, l’imprenditore di successo Adriano Doria è agli arresti domiciliari, accusato dell’omicidio della sua amante. Per evitare la condanna, Doria chiede l’aiuto di Virginia Ferrara, penalista famosa per non aver mai perso una causa. Ma non resta molto tempo poiché l’emergere di un testimone minaccia di mandare a monte ogni possibile strategia di difesa.

Adattamento italiano del noir spagnolo Contratiempo, diretto da Oriol Paulo. Gli ingredienti alla base di questo thriller magistrale sono la suspense e il mistero, presenti quanto basta per tenere incollati gli spettatori alle poltrone in trepida attesa del finale. L’autore Stefano Mordini ha creato una perfetta messa in scena seguendo il monito dell’avvocato Ferrara: “Sono i dettagli a fare la differenza”.

Regia: Stefano Mordini
Cast: Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, Fabrizio Bentivoglio

THE BOLD TYPE 3

In onda in Prima Tv ogni giovedì alle 21:15
Arriva su Premium Stories la terza stagione della serie tv ispirata alla vita dell’ex caporedattrice di Cosmopolitan, Joanna Coles, oggi a capo di Hearst Magazine.

La serie racconta le vicende di tre giovani ragazze – Jane, Kat, Sutton - che si fanno strada nella vita adulta e nella casa editrice di Scarlet, rivista globale tutta al femminile. 

Dopo il finale a Parigi, questa nuova stagione ci riporta a New York, dove Jane (Katie Stevens), Kat (Aisha Dee) e Sutton (Meghann Fahy) devono affrontare le conseguenze di alcune importanti decisioni. 

Mentre la vita nella redazione di Scarlet è segnata da alcuni cambiamenti e dall’arrivo di nuovi membri dello staff, il trio continua a raccontare cosa significa essere giovani donne che si destreggiano tra carriera, amore e identità. 

Nella nuova stagione, la serie proseguirà nell’esplorazione di importanti questioni politiche e sociali, come le molestie sul posto di lavoro, i diritti femminili, l’hacking dei dati e la profilazione razziale.

Per quanto riguarda il cast, si aggiunge in questa nuova stagione la cantante Betty Who.

THE SINNER 2

In onda dall’8 aprile ogni mercoledì alle 21:15
The Sinner, serie tv antologica di genere thriller mystery, torna con una seconda stagione tutta nuova in cui non troveremo più Jessica Biel nei panni della tormentata Cora Tannetti.  Troveremo invece le atmosfere cariche di suspence della prima stagione e soprattutto il detective Harry Ambrose, interpretato da Bill Pullman.

In 8 episodi, The Sinner 2 racconta la vicenda di Julian Walker (Elisha Henig), un bambino di 11 anni che, con la stessa apparente irrazionalità di Cora, uccide i genitori in una stanza d’albergo. 

Tra le new entry, Carrie Coon, celebre per essere stata fra i protagonisti di The Leftlovers  e nella serie Fargo. L’attrice interpreterà Vera Walker, la presunta madre di Julian, una donna piena di segreti tra i quali il detective Ambrose dovrà nuovamente scavare, alla ricerca di una verità altrimenti celata a tutti.

Jessica Biel non sarà più la protagonista della seconda stagione della serie, ma resta in The Sinner nel ruolo di produttrice.

THE GREAT WALL

Domenica 19 aprile, in prime time, The Great Wall. Il primo blockbuster sino-statunitense, un kolossal epico diretto, per la prima volta in lingua inglese, dal famoso e pluripremiato Zhang Yimou con un budget stratosferico di più di 135 milioni di dollari.

Il film celebra la maestosità della grande muraglia cinese raccontando le avventure di due mercenari europei in cerca della polvere nera che sopravvivono all’attacco di una misteriosa creatura e si ritrovano, loro malgrado, a lottare fianco a fianco dei migliori guerrieri cinesi per difendere il mondo dalla terribile minaccia aliena, in un crescendo di effetti speciali mozzafiato.

L'UOMO CHE VIDE L'INFINITO

Basato sulla biografia L'uomo che vide l'infinito - La vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica scritta da Robert Kanigel nel 1991, il film racconta la storia vera di Srinivasa Ramanujan, un matematico indiano che, dopo essere cresciuto povero a Madras, ottiene l'ammissione all'Università di Cambridge durante la prima guerra mondiale, dove diventa un pioniere nelle teorie matematiche sotto la guida del suo professore e mentore, G. H. Hardy.

OCCHIOPINOCCHIO

Venerdì 10 aprile in prima serata per il ciclo “Storie di bugie e piccole menzogne” vi aspetta OcchioPinocchio, un film del 1994 diretto ed interpretato da Francesco Nuti.

Il film racconta la storia di un giovane, soprannominato Pinocchio, che vive e lavora in un ospizio come assistente e becchino. Quando un ricco banchiere americano scopre di avere un figlio (il giovane Pinocchio) decide di portarlo con sé negli Stati Uniti. Il ragazzo, però, non si abitua alla nuova vita e scappa.