Anteprima Prossimamente - Febbraio 2021

CHICAGO PD St.8

1^TV dal 19 febbraio al 4 giugno
ogni venerdì alle 21.15
L'ultima stagione, chiusa anzitempo con il ventesimo episodio e non col ventitreesimo come previsto, ha lasciato aperte diverse vicende, in attesa di un season finale che troverà la sua paradossale conclusione nell'inizio dell'ottava stagione.

L'emergenza sanitaria in corso ha rivoluzionato set e palinsesti, nonché le tempistiche di messa in onda di moltissime serie: il franchise dei Chicago, che include anche Chicago Med e Chicago Fire, è tra i pochi che sono riusciti a mantenere una programmazione molto simile a quella abituale, subendo solo la riduzione del totale episodi.

«In Chicago Fire e Chicago P.D. ci saranno riferimenti alla pandemia, ma saranno molto sottili» ha dichiarato Dick Wolf.

La serie è stata confermata, come tutto il franchise, con un triplo rinnovo che ne ribadisce l’enorme gradimento.

CHICAGO FIRE St.9

1^TV dal 25 febbraio al 10 giugno
ogni giovedì alle 21.15
La Caserma 51, che aveva chiuso l’ottava stagione anticipatamente (al ventesimo episodio di una stagione pensata su 23) riparte con l’intento di risolvere quanto lasciato in sospeso e ovviamente raccontare nuove avvincenti missioni.

Anche le riprese di Chicago Fire stanno subendo la situazione attuale, con stop forzati di cui l'ultimo proprio a novembre, dovuti a casi di positività del team di produzione. Motivo per cui questa nona stagione conterà meno episodi totali di quelli delle season precedenti.

«In Chicago Fire e Chicago P.D. ci saranno riferimenti alla pandemia, ma saranno molto sottili» ha dichiarato Dick Wolf.

A dispetto della situazione delicata, c’è un’ottima notizia: Chicago Fire è stata rinnovata (come tutto il franchise dei Chicago) anche per una decima e undicesima stagione.

CHICAGO MED St.6

1^TV dal 17 febbraio al 2 giugno
ogni mercoledì alle 21.15
Tornano le vicende e i casi clinici del Chicago Medical Center che, come da tradizione, aveva chiuso la stagione con dei cliffhanger di cui i fan non vedono l’ora di sapere di più…

La premiere season, che come tutte le serialità di quest'anno deve fare i conti con la pandemia in corso, si apre infatti su un mondo che ben conosciamo, dove intrecci e vicende risentono di un nuovo co-protagonista: il virus. «Chicago Med affronterà la pandemia frontalmente. Ci sarà un'unità COVID in ospedale, i pazienti in arrivo saranno testati dai paramedici e un personaggio si riprenderà dalla malattia» ha dichiarato Dick Wolf.

La sesta stagione conterà meno episodi del previsto (16, rispetto ai 22 a cui eravamo abituati) ma non per questo riserverà meno sorprese e sviluppi.

La serie è già stata confermata per una settima e un’ottava stagione, a conferma del suo indiscutibile successo.

NOSTOP WEEKEND: BEVERLY HILLS COP

a febbraio su Premium Cinema 1
Dalle 21.15 di sabato 20 febbraio, 24 ore no-stop di azione e sano divertimento in compagnia di Alex Foley, l'indisciplinato poliziotto interpretato da Eddie Murphy nella saga cult degli anni ’80 Beverly Hills Cop. Premium Cinema1 riunisce i tre capitoli della serie, ormai divenuti dei veri e propri classici della commedia d’azione statunitense, per un weekend veramente da non perdere!

COLLECTION: TUTTE LE SFUMATURE…

Da domenica 14 febbraio in prime time.
A febbraio Collection cambia abito e si veste di tutte le sfumature dell’amore. Da San Valentino per tre domeniche in prima serata la trilogia che tanto scalpore e successo ha avuto sia in libreria che al cinema.

La ventunenne Anastasia Steele studia letteratura inglese alla Washington State University di Vancouver. Christian Grey, è un imprenditore miliardario di Seattle di 27 anni con un passato difficile e misterioso e un presente altrettanto affascinante e pieno di ombre. I due si incontrano per caso quando Anastasia sostituisce l’amica Kate per intervistare il miliardario……

La trilogia, con protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson, è l'adattamento cinematografico degli omonimi romanzi scritti da E. L. James, vero caso letterario, che ha suscitato scandalo e scalpore in tutto il mondo.

AMNESIA

A febbraio
I protagonisti di questo film ambientato a Ibiza si incontrano al funerale di un vecchio hippy morto in moto. Diego Abatantuono (Sandro) e Sergio Rubini (Angelino), il primo regista di film porno, l’altro gestore di un chiringuito, un ristorantino sulla spiaggia, entrambi afflitti da un robusto complesso di Peter Pan, devono affrontare uno l’arrivo della figlia adolescente di Sandro, Luce, che non sa che lavoro fa il padre, l’altro, il ritrovamento casuale di una valigetta di cocaina, un dono nefasto caduto dal cielo.